fbpx

Blog

Nuovo libro: “Selvicoltura per le infrastrutture di trasporto”

È stato pubblicato il terzo manuale della collana di Compagnia delle Foreste “Conoscere la tecnica selvicolturale” dedicato alla gestione e manutenzione delle infrastrutture di trasporto situate in aree forestali o comunque fortemente influenzate dalla presenza di vegetazione arborea.


Questo manuale, incarnando perfettamente lo spirito della collana, per ogni tipologia di infrastruttura considera gli aspetti che maggiormente coinvolgono le competenze selvicolturali,  evidenzia i contesti lavorativi in cui un professionista forestale potrebbe operare e propone le soluzioni tecniche adatte a incrementare (per quanto possibile) sia le opportunità conservative della vegetazione sia l’efficienza dell’infrastruttura, con particolare attenzione anche ai costi.
La pubblicazione, interessante per tutti i forestali, può risultare particolarmente utile per studenti o giovani professionisti che si affacciano al mondo del lavoro, ma anche per tecnici e operatori di società legate alle infrastrutture (ferrovie, funivie, trasporto energia…) che non hanno basi forestali ma che intervengono comunque sulla vegetazione. In questo caso il manuale, da solo, non offre tutte le conoscenze necessarie, ma sicuramente sensibilizza sull'utilità e i vantaggi della competenza selvicolturale sulla gestione delle infrastrutture che di per se con la selvicoltura non hanno niente a che vedere!
Questo manuale come i due precedenti pubblicati nella stessa collana e rispettivamente dedicati ai prodotti non legnosi e al turismo, sono acquistabili su www.ecoalleco.it con uno sconto particolare per gli abbonati a Sherwood.

Per acquistare il volume:
http://www.ecoalleco.it/catalogo/scienze-forestali/selvicoltura/selvicoltura-per-le-infrastrutture-di-trasporto.html

Commenti

  • Nessun commento trovato
Aggiungi commento

Compagnia delle Foreste logo91x70px

La nostra sede
Compagnia delle Foreste Srl
Via Pietro Aretino n. 8
52100 Arezzo (IT)

Contatti telefonici e fax
Tel. (2 linee): 0575.323504 / 0575.370846
Fax: 0575.370846

E-mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.